New york day 2

Dopo esserci svegliati di prima mattina ed aver fatto una delle più penose colazioni di sempre in hotel (mela, banana, cheerios, kellogs, latte, philadelpia, marmellata di fragole e pane. manca tutto ciò che è suino o animale), ci siamo avviati, a Central Park, e, spinti dalla colazione dietetica, forse cercando di continuare a mantenere la linea, abbiamo pensato di girarlo in bicicletta.
Abbiano noleggiato da Sayat bike Rental, 117 west 58th street. Www.centralparkbikerjde.com il costo è di 50$ per 3 biciclette, con rientro in 2 ore.

Central park è un vero polmone verde che si distingue nella giungla di grattacieli che lo circondano. È veramente immenso, 10 km di lunghezza e 2 di larghezza. Al suo interno, numerosi laghetti, un campo da  baseball, un castello, il metropolitan museum, campi da tennis e tanti sentieri nei quali dare libero sfogo alla voglia di correre o pedalare. In bici si può andare solo nel grande anello circolare, non nei sentieri interni.

image

image

image

image

Il parco è molto bello e l’atmosfera altrettanto rilassante. Si può fare sport, prendere il sole, perfino giocare con delle barche radiocomandate in un laghetto.

MOMA MUSEUM

Il museo di arte moderna, forse uno dei più famosi al mondo, non lo è altrettanto x le opere esposte e personalmente questa chiamiamola pur arte o piace o non piace. Personalmente credo che sia da stupidi pensare che un sacco di cemento appoggiato a terra sia un’opera da esporre, così come delle calze a rete riempite di sabbia e appese al muro con delle corde.
L’ingresso costa 25$ e le gallerie sono distribuite su 5 piani.

image

image

image

image

image

image

image

image

TRIBECA

Quartiere inutile alle spalle del downtown, vicino a chinatown. Le case in mattone rosso sono particolari, ma la tristezza della solitudine e di non trovare alcun negozio, bar o qualsiasi altra cosa che possa invitare ad andarci, lo rende, per l’appunto, inutile. Forsr si salva solo durante il festival del cinema.

image

image

image

image

Rapido passaggio a CHINATOWN

image

image

image

BATTERSEY PARK

image

image

Giro turistico a STATEN ISLAND con il traghetto gratis. Una partenza ogni ora, il viaggio dura 25 minuti. Ottima la vista che si ha su manhatthan

image

image

image

PONTE DI BROOKLYN E PIER 17

image

image

image

image

image

arrivo a brooklyn e da Clark street, ottima vista dello skyline di manhattan di sera. (Foto non presente, era troppo buio per una foto decente con il cellulare).

TIME SQUARE

luccicante, sfavillante, piena di vitalità. Questo è il vero ombelico di manhattan, dove la gente non dorme mai e le migliaia di neon e insegne colorate riempiono il cielo dal tramonto all’alba.

image

image

Ora, visto che è l’1.30 ed è dalle 8.30 di stamattina che sono sveglio, dopo aver percorso 5 km a piedi e 10 in bicicletta, il tutto con uno zaino fotografico da 15 kg in spalla per 10h di seguito, direi che è giunto il momento di andare a letto. Ciaoo