Grand Canyon/Las Vegas

Oggi tappa di trasferimento, da Page a Las Vegas. Durata 4 ore, 450 km. Questa volta non passiamo dal Grand canyon ma dalla parte sopra. Passiamo quindi da Colorado city e da Fredonia e Saint George.

Lasciamo il nostro caro Lodge

image

e andiamo a fare colazione in un grande supermercato vicino.
Finalmente un panino simil italiano. Crudo, salame (assieme), formaggio e insalata.

image

image

Particolari anche i grandi contenitori di ghiaccio, qui praticamente non si fa il ghiaccio in casa, si va al supermercato e si prendono i sacchi da 10kg che sono gratis. L’ideale per un barbeque o un mojito party 🙂

image

Un tocco di italianitĂ  al bancone delle acque. Qui di italiano abbiamo acqua panna e acqua san pellegrino.

image

All’uscita del supermercato una raccolta fondi dei vigili del fuoco locali.

image

Prima di iniziare il nostro ritorno verso Las Vegas, ci fermiamo ad HORSESHOE BEND, una curva stretta del fiume colorado. Per arrivarci basta seguire le indicazioni per Flagstaff, interstate 89, il sito rimane sulla destra. Dal parcheggio si percorre una piccola salita…

image

image

E poi circa un chilometro di sterrato, sabbia, in discesa. Un po’ faticoso ma la vista che si ha dopo merita tutta la fatica….

image

image

image

image

image

Lungo la strada ci fermiamo anche in un punto panoramico del lago Powell.

image

Dove non mancano incidenti stradali

image

image

Negli Usa le strade sono molto larghe in entrambi i sensi degli incroci quindi bisogna sempre fare attenzione alle precedenze e ai semafori.

Macchine speciali a confronto. Una europea, una Usa.

image

image

image

image

(Alessia addicted).

Nel ritorno verso Las Vegas passiamo dall’Arizona allo Utah al Nevada incontrando splendidi paesaggi rocciosi e di steppa.

image

image

image

image

Arriviamo finalmente a Las Vegas, Hotel Hilton Elara, suite molto bella e spaziosa. Collegato con tutti i negozi del Planet Holliwood e il Mile Shop.

image

image

image

image

image

image

image

image

RIconsegnamo l’auto

image

E dopo la cena al Mirage, diamo l’addio ufficiale a Las Vegas. Anzi un arrivederci….. domani S. FRANCISCO.

image