8º giorno – LUXOR – ESNA – EDFU – KOM OMBO – ASSUAN

L’attrazione principale di Esna è il tempio di Khnum. Costo 20£. Risalente al periodo tolomaico romano, situato a 200mt dal Nilo e inserito 9mt sotto il livello stradale. Imponenti le 18 colonne con capitelli. Niente di che rispetto ai tempi di Dandara e Abydos.

image

image

image

image

Dopo esserci fermati a Edfu per un pasto veloce a base di Falafel, visitiamo il Tempio di Kom Ombo.

image

image

Mai visti usare gli zerbini come tovaglia sul tavolo.

image

Il tempio di Kom Ombo, costo 30£, è dedicato a due divinità. Il Dio coccodrillo locale Sobek e Haroesis, Horus il vecchio.

Per la visita del tempio si consiglia di arrivare un’ora prima del tramonto, quando i raggi del sole illuminano l’ingresso, rivolto a ovest. La particolarità del tempio è che è direttamente sul Nilo quindi di facile accesso anche a chi viene da una crociera.

image

image

image

Ho provato anche a spostare una colonna, ma è troppo pesante 🙂

image

Da Kom Ombo arriviamo ad Assuan dopo un’ora di auto. La città sul Nilo, è molto più bella e ben tenuta di tutte le altre viste finora. Da qui domani partiremo per il sito di Abu Simbel. Una rapida cena in un ristorante locale per mangiare e poi a letto presto. Domani il convoglio per Abu Simbel parte alle 3.15 di notte e saremo scortati per tutto il viaggio (4 ore).

image

image

image

Per finire il famosissimo piccione arrosto. Quando si suol dire ‘tutto fumo e niente arrosto…’

image