10º giorno -ASSUAN

Ultimo giorno in quel di Assuan. Giornata libera in giro per il Suq (molto grande e più bello di quello di Luxor).

image

image

image

image

image

image

A mezzogiorno gira in feluca (tradizionale barca egiziana). Durata 5 ore, costo 300£ in 12.

image

image

Visitiamo prima l’orto botanico, situato su di una piccola isoletta sul Nilo di fronte alla città.

image

Seconda tappa, il monastero di San Simeone, su di un’altra isoletta. Per raggiungerlo si può scegliere se andare a piedi lungo una strada in salita tra sabbia e sterrato per circa 20 minuti, oppure prendere un cammello (2 persone costo 30£).

image

Il monastero, fondato nel 6º secolo d.c. è ormai una fortezza distrutta e abbandonata, la base costruita con pietre e mattoni, la parte superiore in mattoni di terra.

image

image

image

image

Successivamente, la feluca ci porta sull’isola elefantina dove è possibile vedere un villaggio nubiano. Il proprietario di una casa, Yuba, ci invita a prendere un tè in casa sua. Le pareti adornate da coccodrillo imbalsamati e una vasca contenente un coccodrillo ci fanno ben presto capire che il proprietario è un cacciatore di questi animali che dice di aver preso dal lago Nasser.

image
image
image

Simpatico e rilassante il giro per attraversare l’isola elefantina dalla parte opposta.

image

image

image

Arrivati ad Assuan, facciamo un giro lungo il Nilo e anche nel Suq.

image

image

image

image

image

Finendo con una cena al ristorante Panorama, lungo il nilo.

image

image

image