PARIGI – info utili Aeroporti, collegamenti e Metro

 

IL VIAGGIO.

Dall’Italia partono voli in quasi tutte le città italiane. Da Bologna, oltre Airfrance e Klm, parte anche Ryanair, con costi molto bassi (sotto i 100 euro a testa), mentre da Milano anche con Easyjet (sempre sotto i 100 euro).

Parigi ha 3 aeroporti internazionali.

Charles de Gaulle Roissy (CDF) è l’aeroporto maggiore di tutta la Francia e uno dei più grandi del mondo. Da Parigi dista circa 25 km, posizionandosi nella parte nord orientale.

L’aeroporto di Parigi Orly (ORY) è il secondo aeroporto più importante di Parigi, situato in località Orly (14 km a sud della capitale), rimane il più importante per il traffico nazionale.

L’aeroporto Parigi Beauvais Tillé (BVA) è un aeroporto minore dell’area di Parigi, situato a circa 85 km a settentrione della capitale. E’ il più scomodo per via della lontananza e quello dove fanno scalo le compagnie low cost.

Per i collegamenti dagli aeroporti al centro città, selezionate qui: COLLEGAMENTI PARIGI

Per i pernottamenti, Parigi non è certo una delle città più economiche, ci sono comunque buone possibilità di trovare degli alloggi o su www.booking.com o su www.airbnb.it. L’importante è trovare qualche sistemazione vicino alla metropolitana, in quanto tutta la città è facilmente raggiungibile grazie ad essa.

Un’opzione al classico volo, si può esercitare prendendo il treno francese, il TGV, direttamente da Milano Porta Garibaldi a Paris Gare de Lyon. I treni partono alla mattina alle 06.00 o alle 08.50 o al pomeriggio alle 16.10 e impiegano circa 7h e mezza per raggiungere la capitale. I costi variano dai 35 euro a tratta fuori stagione, ai 60 euro il week end fino a 80-100 euro nei giorni con più affluenza. Per tutte le info controllate qui: TGV FRANCE

Il modo migliore per vedere Parigi, considerando i pochi giorni a disposizione è senza dubbio l’efficientissima METROPOLITANA, che con 16 linee, collega perfettamente la città. La metro apre alle 05.30 di prima mattina fino all’ 01.00 di notte.

Il ticket singola corsa t+ vale ovviamente per una singola corsa in metropolitana e fino a un’ora e mezza anche sugli autobus e tram. Il costo è di 1,70 € mentre il carnet da 10 viaggi costa 13,70 € (6,85 per i bimbi dai 4 ai 9 anni). Il ticket illimitato giornaliero, si chiama Mobilis e costa 6.80 € per la zona 1-2 e 9.05 € per la zona 1-3, mentre il pass Navigo, si può fare da 1 settimana a 1 mese e costa 20,40 € zona 1-2 (1 settimana) e 67,10 zona 1-2 (1 mese).